2011 BASTA IL PENSIERO

Collage di carte da regalo applicate su tela

“Basta il pensiero” e “Pensierino” sono due opere che dialogano con chi osserva anche per mezzo del loro nome. Lo scherzo visivo proposto è accentuato dalle dimensioni delle due tele e dal materiale utilizzato: carte da regalo (natalizie nel caso di “Basta il pensiero”) stese su tela attraverso la tecnica del collage, decollage e del lancio di smalti per mezzo del dripping.
Al di là della provocazione si propone una riflessione sul fatto che se è vero che alcune opere si caratterizzano per il loro contenuto concettuale è altrettanto vero che l’elaborazione estetica non è certo scontata e univoca. La mente, a volte con ironia, impone i suoi ragionamenti ma solo le ricerche cromatiche e formali personali, al servizio dell'idea iniziale permettono l’elaborazione finale dell’opera in maniera unica e soggettiva.

TORNA SU