2020 - Cantina Kaltern

Concorso Kunst.Stuck 2018 - Kellery Kaltern

In un equilibrio unico e personale, sul fondo bianco dell'etichetta, viene creato un “collage” di campiture omogenee: una forma, con il suo taglio geometrico e preciso, contiene i colori e il logo della cantina Kaltern, una forma in azzurro chiaro rappresenta il cielo, una perfettamente circolare in color oro, è il sole, una in azzurro vivace e una in verde scuro, sono rispettivamente il lago e i vitigni di Caldaro.
Una linea sinuosa in verde chiaro delinea la sagoma di alcune colline in lontananza, un'altra in color oro è il riflesso del sole su un versante di colline vicine: un bacio di rimando dalla terra di Caldaro verso il sole. Il color oro è l'energia del sole, il lavoro e la passione della cantina Kaltern. In oro è anche la scritta Merlot Riserva, perché questo vino è parte di una “collana preziosa” (il progetto kunst.stück che nasce per raccoglie le "opere d'arte della Natura").
La o di Merlot diventa un piccolo sole e alcune lettere sono incorniciate da cerchi colorati. Questi simboleggiano gli acini di un grappolo d'uva che osservati da punti di vista diversi riflettono di volta in volta i colori, ovvero i valori, del vitigno e della terra da cui nascono. I differenti colori vogliono anche simboleggiare le differenti attività che si sviluppano intorno al vino di Caldaro e ricordare i tanti differenti e appassionati vignaioli che formano la cantina Kaltern.

TORNA SU