La leggenda della carpa Koi

Una leggenda che arriva da lontano racconta che un giorno una carpa koi, con grande determinazione, sfidò la corrente avversa di un’imponente cascata cercando di risalirla. Si racconta che la carpa koi riuscì nell’impresa nonostante le innumerevoli difficoltà incontrate.
Da da quel giorno la carpa koi divenne simbolo di attività svolta con coraggio, forza e amore.

La mia attività

Mi affascina la storia della carpa Koi e mi piace pensarla come simbolo del mio lavoro: un design fatto di passione, creatività e ricerca formale al di là delle mode del momento e delle opportunità offerte dal mercato.

Un giorno, ai tempi dell’Università, passeggiando per le vie del centro di Genova rimasi affascinato, forse il termine giusto è folgorato, dalle vetrine di un negozio di arredamento. Da allora iniziai a dedicarmi allo studio del design e nel 1997 completai gli studi in architettura presso l’Università degli Studi di Genova. Da allora mi ripeto con ironia: tutta colpa di Ingo Maurer e della sua "Birdie".

Mi occupo con passione di design, grafica, architettura degli interni e mi piace pensare, con un po’ di presunzione, che forse qualcuno, nel vedere quello che realizzo, possa provare le stesse emozioni che provo io quando dall’idea iniziale arrivo alla realizzazione finale dell’oggetto.
La stessa indimenticabile emozione provata da ragazzo davanti a quella vetrina di Genova.

Sono interessato allo sviluppo di idee e progetti innovativi nei più diversi ambiti creativi, succede così che i miei interessi possono spaziare dall’industrial design alla grafica, dalla pittura al web design, dalla progettazione di interni all’attività di vendita e consulenza tecnica nel settore arredo.

TORNA SU